Il turismo e l’Agenda 2030

"Porre fine ad ogni forma di povertà nel mondo" - Il turismo e’ il settore che cresce più rapidamente degli altri, in tutto il mondo. Permette lo sviluppo economico a tutti i livelli, genera ricchezza attraverso la creazione di posti di lavoro. Sviluppare il turismo in modo sostenibile può avere un grande impatto sulle comunità ed essere funzionale agli obiettivi nazionali rivolti a ridurre la povertà, a promuovere l’imprenditoria, a sostenere le piccole imprese ed incoraggiare le categorie più deboli, come i giovani e le donne.
"Porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile" - Il turismo può stimolare l’agricoltura sostenibile promuovendo la produzione, fornitura e vendita di prodotti locali negli hotels, ristoranti e negozi delle destinazioni turistiche, integrandoli nella catena del valore del turismo. L’agriturismo può generare entrate supplementari ai produttori locali, favorendo un’ agricoltura più resiliente, mentre migliora l’esperienza turistica.
"Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età" - Il contributo del turismo alla crescita e allo sviluppo economico può avere un effetto a catena sulla salute ed il benessere. Valuta straniera e gettito fiscale del turismo possono essere reinvestiti in assistenza e servizi sanitari, che dovrebbero essere mirati per migliorare la salute materna, ridurre la mortalità infantile e fare prevenzione.
"Assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti" - Il turismo ha il potenziale per promuovere l'inclusione. Una forza lavoro competente è fondamentale per il turismo per prosperare. Il settore del turismo offre opportunità di lavoro diretto e indiretto per i giovani, le donne e le persone con esigenze particolari, che dovrebbero beneficiare di mezzi educativi.
"Raggiungere l'uguaglianza di genere e l'empowerment (maggiore forza, autostima e consapevolezza) di tutte le donne e le ragazze" - Il turismo può dare potere alle donne, in particolare attraverso la creazione di posti di lavoro diretti e la generazione di reddito da parte delle PMI legate al turismo e all'ospitalità. Il turismo può essere uno strumento per le donne per essere attive protagoniste in ogni aspetto della società.
"Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell'acqua e delle strutture igienico-sanitarie" - Gli investimenti del settore turistico per la fornitura di servizi di pubblica utilità possono essere fondamentali per garantire l'accesso all' acqua e migliori condizioni igieniche per tutti. L'uso efficiente dell'acqua da parte delle attivita' turistiche, mediante il controllo dell'inquinamento e l'utilizzo di innovazioni tecnologiche può essere la chiave per salvaguardare la nostra risorsa più preziosa.
"Assicurare a tutti l'accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni" - In quanto settore ad alto consumo energetico, il turismo può accelerare il passaggio verso un aumento delle quote di energia rinnovabile nel mix energetico globale. Promuovendo gli investimenti nelle fonti energetiche pulite, il turismo può contribuire a ridurre i gas serra, a mitigare i cambiamenti climatici e a migliorare l'accesso all'energia per tutti.
"Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti" - Il turismo come attività commerciale di servizi, rappresenta un settore economico importante a livello mondiale e produce un posto di lavoro ogni dieci. Le opportunità di lavoro dignitoso che offre il turismo, in particolare ai giovani e alle donne, e le politiche che favoriscono la sua diversificazione, contribuiscono a migliorare sensibilmente l'impatto socio-economico che produce sul territorio.
"Costruire una infrastruttura resiliente e promuovere l'innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile" - Lo sviluppo del turismo si basa su buone infrastrutture pubbliche e private. Il settore può influenzare le politiche pubbliche in materia di ammodernamento delle stesse, rendendole più sostenibili, innovative ed efficienti nell'uso delle risorse. Il turismo, muovendosi verso una crescita a basse emissioni di carbonio, può attrarre piu turisti ed investimenti esteri.
"Ridurre l'ineguaglianza all'interno di e fra le Nazioni" - Il turismo può essere uno strumento potente per ridurre le disuguaglianze se coinvolge le popolazioni locali e tutti gli attori chiave nel suo sviluppo. Il turismo contribuisce alla riqualificazione urbana e allo sviluppo rurale, permette alle persone la possibilità di prosperare nel loro luogo di origine e riduce lo spopolamento. Il turismo è un mezzo efficace per l'integrazione e la diversificazione economica.
"Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili" - Il turismo può incentivare lo sviluppo delle infrastrutture urbane e l'accessibilità. Contribuisce alla valorizzazione e alla tutela del patrimonio culturale e naturale di una destinazione. Gli investimenti rivolti all'efficientamento energetico delle infrastrutture e alla mobilità sostenibile, dovrebbero tradursi in città più intelligenti e più ecologiche, non solo per i residenti, ma anche per i turisti.
"Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo" - Il settore del turismo deve adottare modalità di consumo e produzione sostenibili (SCP), accelerando il passaggio alla sostenibilità. Gli strumenti per monitorare gli impatti dello sviluppo sostenibile per il turismo, anche per quanto riguarda l'energia, l'acqua, i rifiuti, la biodiversità e la creazione di posti di lavoro si tradurranno in risultati economici, sociali e ambientali migliori.
"Adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze" - Il turismo contribuisce al cambiamento climatico e ne risente. Gli stakeholder del turismo dovrebbero giocare un ruolo di primo piano nella risposta globale al cambiamento climatico. Riducendo l' impronta di carbonio dei traporti e dell'ospitalità, il turismo può generare una forte riduzione delle emissioni di carbonio e contribuire ad affrontare una delle sfide più urgenti del nostro tempo.
"Conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile" - Il turismo costiero e marittimo si basa su ecosistemi marini sani. Lo sviluppo del turismo deve essere parte della gestione integrata delle zone costiere al fine di contribuire alla conservazione degli ecosistemi marini più fragili. Deve promuovere l'economia blu e contribuire all'uso sostenibile delle risorse marine.
"Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare il degrado del terreno e fermare la perdita di diversità biologica" - La ricca biodiversità e il patrimonio naturale sono spesso i motivi principali per cui i turisti visitano una destinazione. Il turismo può svolgere un ruolo importante se gestito in modo sostenibile in zone fragili, non solo per la conservazione della biodiversità, ma anche per la generazione di reddito come mezzo di sostentamento alternativo per le comunità locali.
"Promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile; offrire l'accesso alla giustizia per tutti e creare organismi efficienti, responsabili e inclusivi a tutti i livelli" - Poiché il turismo basa la sua attività sugli incontri tra persone di diversa provenienza culturale, il settore può promuovere la tolleranza e la comprensione fra i popoli. Favorendo le relazioni multiculturali e interreligiose contribuisce a gettare le basi per società più pacifiche. Il turismo che sostiene e coinvolge le comunità locali contribuisce a consolidare la pace nelle società post-belliche.
"Rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile" - Grazie alla sua natura intersettoriale, il turismo ha la capacità di rafforzare le partnership pubblico-private e di coinvolgere più stakeholder - internazionali, nazionali, regionali e locali - per lavorare insieme al raggiungimento degli SDG e di altri obiettivi comuni. Le politiche pubbliche e i finanziamenti innovativi sono al centro della realizzazione dell'Agenda 2030.

Promozione territoriale

Eventi

Grafica e web